Cotechino e lenticchie: il piatto dell’inverno

Il cotechino è uno dei piatti tipici più gustosi dell’inverno.

La parola cotechino deriva da cotenna, il tessuto connettivo che è parte del macinato di carne di maiale di questo insaccato e ha al suo interno parti magre e grasse come la pancetta e la guancia.

Esistono due tipi di cotechino: quello fresco e quello precotto. Noi consigliamo in assoluto il cotechino fresco.

Un cotechino fresco può richiedere oltre due ore di cottura. Molto dipende dalle sue dimensioni e dal suo peso. Per assicurarsi che il cotechino sia cotto al punto giusto infilate uno stuzzicadenti o uno spiedino di metallo: se entreranno con facilità nelle carni fino al centro, il vostro cotechino sarà pronto.

Cominciate la cottura in abbondante acqua fredda e fate in modo che l’acqua bolla in modo contenuto, mantenendo il fuoco del fornello medio o basso. Quando l’acqua comincerà a bollire mettete un coperchio.

Potete aggiungere nella pentola anche qualche foglia di salvia e di alloro per ingentilire il sapore.

Ad accompagnare il vostro cotechino, il contorno di lenticchie è tra i più gustosi: questi legumi sono simbolo di fortuna, abbondanza e denaro. Ecco come prepararle.

Ingredienti per le lenticchie per 4 persone

•300 grammi di lenticchie secche

•1 carota

•1 costa di sedano

•1 cipolla

•Brodo vegetale ed olio extravergine d’oliva

•Sale al bisogno

Procedimento:

•Sciacquate le lenticchie con l’aiuto di uno scolapasta

•Mettetele in ammollo per almeno tre ore. Consigliamo di metterle in acqua la sera se le cucinerete al pranzo del giorno dopo

•Pulite e tagliate a piccolissimi pezzi cipolla, sedano e carota e soffriggeteli in olio extravergine d’oliva

•Aggiungete le lenticchie al soffritto e mescolate per qualche minuto per insaporirle

•Ricoprite le lenticchie con il brodo bollente e lasciate cuocere almeno 45 minuti

•Servite le lenticchie con il cotechino caldo

 

Non solo ricette

Risotto salsiccia e funghi

Risotto salsiccia e funghi

Ingredienti per 4 persone Riso Carnaroli 320 g Funghi finferli (gallinacci) 250 g Salsiccia 150 g Vino bianco secco 100 g Prezzemolo tritato 10 g Aglio 1 spicchio Cipolle bianche 40 g Olio extravergine d'oliva 50 g Burro 60 g Brodo vegetale 1 l Sale fino q.b....

Apetizer di Coppa Piacentina DOP San Bono

Apetizer di Coppa Piacentina DOP San Bono

Ingredienti per 4 persone: 100 g di burro, 4 acciughe, 4 fette di pane bianco, 150 g di Coppa Piacentina DOP San Bono. Procedimento: Preparare il burro alle acciughe (frullare il burro con le acciughe) e metterlo in un sac a poche. Passare il pane bianco nei rulli...

Sushi di patate con Pancetta Piacentina DOP San Bono e rosmarino

Sushi di patate con Pancetta Piacentina DOP San Bono e rosmarino

Ingredienti per 4 persone: 300 g di patate a fettine, 400 g di patate lessate, 1 cipollotto di circa 100 g., 60 g di tuorlo d”uovo, q.b. sale e pepe, Pancetta Piacentina DOP San Bono in fette. Procedimento Passare le patate lessate nello schiacciapatate. Condire con...

Frittata rognosa

Frittata rognosa

Ingredienti: 5 uova 150 grammi di salame crudo 60 grammi di parmigiano grattugiato noce moscata olio burro sale pepe Togliere la pelle al salame e sbriciolarlo. Mettere al fuoco una padella con olio e burro in parti uguali e rosolare il salame. In una terrina sbattere...

Uova al salame e cipolla

Uova al salame e cipolla

Ingredienti (dosi a persona): 60 grammi di salamino o cacciatore 2 uova 1 cipolla media 2 cucchiai d'olio extra vergine d'oliva sale Pulire la cipolla, tagliarla a metà per il lungo e affettarla molto sottilmente. Mettere al fuoco una padella con l'olio. Appena è...

Salame e patate

Salame e patate

Ingredienti: 100 grammi di salame giovane 600 grammi di patate ½ bicchiere di aceto bianco 40 grammi di burro sale pepe Sbucciare le patate e tagliarle a tocchetti. Pulire bene la parte esterne del budello nel quale è racchiuso il salame. Tagliare il salame a fette...