Val Nure: un contesto naturale unico

Siamo sull’Appenino emiliano: qui tra verdi colline, zone boschive e il fiume Nure che attraversa la valle, la San Bono trova il suo luogo di nascita. Precisamente a Ponte dell’Olio, cittadina a circa 20 chilometri da Piacenza. Il paesaggio naturale ancora intatto crea il contesto perfetto per la realizzazione di una linea di prodotti dal gusto unici, che racchiudono i profumi di questa terra. 

In dialogo con l’arte 

Un territorio che si contraddistingue per le sue eccellenze, non solo gastronomiche, ma anche culturali e artistiche: qui l’artigianalità e la tradizione si ritrovano non solo nei deliziosi prodotti della tavola, fiore all’occhiello della zona, ma anche nelle originali opere di artisti del passato e del presente, che con estro hanno saputo distinguersi nel panorama culturale emiliano e nazionale.

La San Bono ha scelto di creare un dialogo diretto con questo universo artistico con cui condivide abilità e creatività e di omaggiare l’artista piacentina Paola Foppiani, scegliendo il suo studio come location ideale per gli scatti della nuova campagna di comunicazione. Così tra pennelli, tempere e le iconiche sculture dell’artista hanno trovato spazio, in perfetta sintonia, i deliziosi prodotti della San Bono, dalle coppe ai salami, per celebrare ancora una volta l’artigianalità, il legame con il territorio e con la storia. Da conoscere e tramandare per guardare al futuro con rinnovata spinta ed entusiasmo.  

La San Bono ha scelto di creare un dialogo diretto con questo universo artistico con cui condivide abilità e creatività e di omaggiare l’artista piacentina Paola Foppiani, scegliendo il suo studio come location ideale per gli scatti della nuova campagna di comunicazione. Così tra pennelli, tempere e le iconiche sculture dell’artista hanno trovato spazio, in perfetta sintonia, i deliziosi prodotti della San Bono, dalle coppe ai salami, per celebrare ancora una volta l’artigianalità, il legame con il territorio e con la storia. Da conoscere e tramandare per guardare al futuro con rinnovata spinta ed entusiasmo.